In offerta!

Operazione Cavolfiore

Operazione Cavolfiore

Età di lettura: +7

Rimasto solo dopo essere stato abbandonato per errore dallo scalcagnato circo in cui è cresciuto, il bambino (o ragazzo) dai capelli di zucchero filato decide di partire e girare il mondo in cerca di fortuna.
A lui si unisce presto Gufo Stufo, un gufo insoddisfatto della vita e del suo continuo bubolare, e Tigrotto Rotto, una giovane tigre incapace di appassionarsi alla caccia e di godersi l’ozio tra un pasto e l’altro.
I tre finiscono nella Maxi Megalopoli, dove uno scienziato di nome Testa Quadra li recluta per sventare il folle piano del dott. Geoff Lindenberg Lindenberg, un gigante mediamente alto che vuole distruggere tutti i cavolfiori del mondo e asfaltare l’intero globo terrestre.
I nostri giovani eroi saranno alle prese con il finto rapimento della mamma del dott. M – il quale lavora perennemente al raggio miniaturizzante per giganti mediamente alti, incompiuto a causa del suo insano attaccamento alla mamma – e il sabotaggio del piano del dott. Geoff Lindenberg Lindenberg e della sua banda di motociclisti giganti mediamente alti.

Romanzo picaresco, assurdo e a tratti demenziale, Operazione Cavolfiore è la storia surreale e fantastica del riscatto di scalcagnati ma volenterosi reietti. Un racconto che si snoda tra amicizia, azione, amori e insospettabili proprietà miracolose dei cavolfiori.

ISBN 9788854920132
Pagine 112, colore
Formato 17x24cm
Allestimento Cartonato
Anno di pubblicazione 2020
Lingua Italiano

14,00 13,30

Disponibile

Rimasto solo dopo essere stato abbandonato per errore dallo scalcagnato circo in cui è cresciuto, il bambino (o ragazzo) dai capelli di zucchero filato decide di partire e girare il mondo in cerca di fortuna.
A lui si unisce presto Gufo Stufo, un gufo insoddisfatto della vita e del suo continuo bubolare, e Tigrotto Rotto, una giovane tigre incapace di appassionarsi alla caccia e di godersi l’ozio tra un pasto e l’altro.
I tre finiscono nella Maxi Megalopoli, dove uno scienziato di nome Testa Quadra li recluta per sventare il folle piano del dott. Geoff Lindenberg Lindenberg, un gigante mediamente alto che vuole distruggere tutti i cavolfiori del mondo e asfaltare l’intero globo terrestre.
I nostri giovani eroi saranno alle prese con il finto rapimento della mamma del dott. M – il quale lavora perennemente al raggio miniaturizzante per giganti mediamente alti, incompiuto a causa del suo insano attaccamento alla mamma – e il sabotaggio del piano del dott. Geoff Lindenberg Lindenberg e della sua banda di motociclisti giganti mediamente alti. 

Romanzo picaresco, assurdo e a tratti demenziale, Operazione Cavolfiore è la storia surreale e fantastica del riscatto di scalcagnati ma volenterosi reietti. Un racconto che si snoda tra amicizia, azione, amori e insospettabili proprietà miracolose dei cavolfiori.

Davide Predosin

Davide Predosin ha pubblicato la raccolta di racconti Alcuni stupefacenti casi tra cui un gufo rotto (2014), il romanzo scritto a quattro mani con Carlo Sperduti Lo Sturangoscia (2015) e Alcune personalità di spicco tra cui un formidabile guastafeste (2019). Suoi racconti e articoli sono apparsi in diverse antologie e riviste. 

Lucrezia Bugané (Lucrèce)

Lucrezia Bugané (Bologna, 1989) sotto lo pseudonimo Lucrèce, è fumettista e illustratrice. Dopo aver conseguito il diploma di specialistica in Linguaggi del Fumetto all’Accademia di Belle Arti di Bologna, dal 2014 ha pubblicato diversi titoli con Lavieri e poi Mondadori, Il Battello a Vapore, Taita Press, BUP, Hop edizioni, Passenger Press e Minerva. Ha illustrato per CrunchEd, Yuko edizioni, Omega edizioni, Manticora, per il festival Cesena Comics & Stories 2016 e per Zanichelli in collaborazione con lo studio Inventario. Ha preso parte a numerose collettive tra le quali “99%” al festival Komikazen del 2014 e “Ilvarum Yaga: 100 disegnatori contro la strega rossa” al festival Manuscripta del 2017. Suoi i volumi Raperonzolo, Reading Galera e Io dov’ero?, realizzati per Lavieri.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Operazione Cavolfiore”

Ti potrebbe interessare…